Ti trovi qui: Home Perle di Saggezza

quot;Viviamo in frammenti. In ufficio siamo una cosa e a casa un’altra; discutiamo di democrazia, ma nel nostro intimo siamo dispotici; diciamo di amare il prossimo e tuttavia lo uccidiamo con la rivalità; c’è una parte di noi che lavora, che guarda, indipendentemente dall’altra. Siamo consapevoli di questa esistenza frammentaria dentro di noi? Ed è possibile per un cervello che abbia disperso il proprio funzionamento, il proprio pensiero, in frammenti – è possibile per un cervello simile essere consapevole dell’intero campo? Krishnamuti